_____________________________________________________




FIRMA ANCHE TU PER PROMUOVERE E FAVORIRE LO SVILUPPO DELLA MUSICA E DELLE CAPACITA' ARTISTICHE FRA I GIOVANI E LE FORMAZIONI DILETTANTISTICHE

L'attuale legislazione in merito all'Enpals e alla Siae ricalca un'impostazione medievale nel rapporto con chi vuol fare spettacolo in modo non professionale. I vincoli burocratici, quali L'AGIBILITA'ENPALS e i MINIMI GARANTITI SIAE sul diritto d'autore, sono un ostacolo a volte insormontabile, soprattutto per i giovani che vogliono iniziare a fare musica, teatro danza, spettacoli vari.

Tra i tanti ostacoli che le formazioni giovanili e dilettantistiche incontrano ( costi degli strumenti, delle sale prove,ecc.) ce ne sono due particolarmente onerosi e la cui impostazione burocratica si può ritenere inadeguata quasi come le gabelle medievali:

- L'AGIBILITA' ENPALS, senza la quale nessuno può esibirsi in pubblico;
- IL MINIMO GARANTIRO SIAE , per cui si pagano minimi imposti al di là di quanto si incassa e di quante persone assistono ad uno spettacolo , anche gratuito. Ad esempio, in una sala da 100 posti si paga come se ci fossero sempre 100 spettatori, anche se potrebbero essere solo 10. In pratica si paga anche per le poltrone vuote, come se anche loro ascoltassero la musica o guardassero uno spettacolo.

Per questo l'AMAD (associazione musicisti e artisti dilettanti) promuove a livello nazionale una raccolta di firme per sensibilizzare il governo, le forze culturali e associazionistiche affinché si arrivi ad una modifica della legislazione.

MODULO AMAD








 

COME RAGGIUNGERE IL CIPIESSE

 

_____________________________________________________

 

 
Optimized for Netscape 4 or MSIE 4 monitor 1024x768

Web site realized by YURINET